Claudio di Torino

Emilio Comba

9,50 €
CLAUDIANA EDITRICE
CL08173

Claudio di Torino
Quantità

 Voti e valutazione clienti
Nessun cliente ha lasciato una valutazione
in questa lingua
A oltre cent'anni dalla pubblicazione presso la casa editrice Claudiana (1895), viene proposta la ristampa anastatica, con nuova introduzione di Carlo Papini, la documentata e bella biografia, a cura di Emilio Comba, del vescovo di Torino Claudio. E' proprio all'affascinante figura di questo vescovo carolingio, infatti, che nel 1855 il pastore Jean-Pierre Meille si ispirò per dare il nome alla nuova Tipografia valdese aperta a Torino e in seguito all'editrice protestante Claudiana. Di origine spagnola, Claudio di Torino (ca. 780 - 828) può essere considerato un "precursore" del valdismo medievale: caso unico nella storia del cristianesimo, fu iconoclasta severissimo, oppositore del culto dei santi, della Madonna, delle reliquie e della croce. Pur criticando i pellegrinaggi a Roma e contestando i poteri pontifici, non venne tuttavia mai sospeso nè condannato, restando fino alla morte l'esegeta biblico ufficiale dell'Impero d'Occidente nonchè uno stimato predicatore e autore di commentari.


AutoreEmilio Comba
Pagine209
CLAUDIANA EDITRICE
CL08173

Scheda tecnica

Autore
Emilio Comba
Pagine
209
 Recensioni
Attraverso le recensioni è possibile scrivere la propria opinione sugli articoli acquistati. Un team di moderatori si riserva il diritto insindacabile di rifiutare o rimuovere le recensioni inappropriate e impertinenti.
Tutte le recensioni su questa pagina sono ordinate per data. Puoi consultare le regole del sistema di revisione qui: Recensioni dei clienti

Siate il primo a fare una recensione !

Consenso ai cookie